Orologio

Calendario del mese

Calendario del mese

Cerca nel blog

Inizio pagina

lunedì 25 gennaio 2016

Crespelle ripiene di pesce

Non sono molto brava a cucinare il pesce e la fantasia non mi aiuta nemmeno. 
Da tempo avevo voglia di preparare un primo ripieno, così ho cercato un po' su Internet, e ho trovato questa ricetta, facilissima, che però ho un po' modificato. Il risultato é stato ottimo e i miei "assaggiatori" ne sono rimasti molto entusiasti.


  
Ingredienti

Ripieno
Gr 200 Salmone affumicato 
gr 400 Mazzancolle
gr 500 ricotta
8-10 rametti di timo
1 bicchierino di Brandy
3 cucchiai di Parmigiano grattugiato
4 spicchi di aglio
noce moscata
sale - pepe
Sugo
300 gr passata di pomodoro
300 gr panna liquida
3-4 fogli di basilico
olio
Crespelle
3 uova 200 gr farina 250 gr latte - circa 
30 gr di burro fuso 
1 presina di sale
burro per la padellina 
 Preparazione

Ripieno - Lavare e sgusciare bene le mazzancolle poi tritarle grossolanamente con il salmone affumicato. In una padella far soffriggere 2 spicchi di aglio con un po' di olio e aggiungere il pesce. Lasciar cuocere per un paio di minuti e poi aggiungete mezzo bicchierino di brandy. Quando questo sarà evaporato, spegnere il fuoco e lasciar raffreddare.
A parte versare  in una ciotola la ricotta, il Parmigiano, il timo, la noce moscata e il composto di pesce; salare e pepare e amalgamate bene il tutto. 
Crespelle - Sbattere  bene tutti gli ingredienti fino ad ottenere una pastella abbastanza scorrevole; scaldare bene (deve essere molto calda) una padellina di circa 15 cm di diametro, sporcarla di burro e versare 2-3 cucchiai del composto muovendo la padellina in modo che tutto il fondo ne venga ricoperto.  Girare la frittatina e togliere appena i bordi prenderanno colore. Ripetere fino ad esaurimento della pastella.
Vengono circa 18 frittatine. 
Ora farcire le crespelle spalmando un po' di ripieno su ciascuna e arrotolarle come per i cannelloni.
Posarle su una teglia imburrata e ricoprirle con il sugo di pomodoro. 
Sugo di pomodoro - Soffriggere 2 spicchi d'aglio con poco olio, aggiungere la passata di pomodoro e le foglie di basilico; fare rapprendere e unire la panna. Salare, pepare, togliere il basilico e spegnere il fuoco.
Versare sui cannelloni e mettere in forno a 180° a gratinare.

Nessun commento: