Cerca nel blog

Inizio pagina

lunedì 24 ottobre 2016

DOPO NOCINO DI VINO


Quando io ho finito di imbottigliare il nocino (QUI), non butto le noci che ho usato, ma le divido in due parti: una la autilizzo per fare il Dopo nocino al caffè' (QUI) e con quella rimanente preparo quest'altro liquore, molto gradevole e aromatizzato.

Ingredienti 
N. 20 noci utilizzate per il nocino
gr 750  di vino bianco
1 bicchiere di acqua
200 gr di zucchero

Preparazione
Dopo aver filtrato il nocino, nello stesso recipiente mettere le noci e versarvi sopra il vino. Lasciar riposare per 15-20 giorni agitando il vaso di tanto in tanto.
Trascorso questo tempo, preparare uno sciroppo facendo sciogliere lo zucchero nell'acqua bollente.
Lasciar raffreddare bene, poi unire al vino e mescolare bene.
Filtrare e imbottigliare.

Lasciare riposare alcuni mesi.

DOPO NOCINO AL CAFFE'

Per preparare questo gradevolissimo liquore, servono le noci con cui é stato già preparato il Nocino (QUI), quindi già impregnate del liquore.

Ingredienti
n. 20 noci utilizzate per fare il Nocino
gr. 100 di caffè in polvere
gr. 250 di zucchero
gr. 250 di alcool

Preparazione
Preparare il caffé (io utilizzo la Moka) e aspettare che raffreddi.
Unirlo a tutti gli altri ingredienti e lasciare in infusione per 10 giorni.
Filtrare, imbottigliare il liquore e conservare le noci in un barattolo a chiusura ermetica.
Servire il liquore con alcune noci.

(Io filtro il liquore nello stesso vaso di vetro in cui conservo anche le noci).


NOCINO

Ogni anno preparo il nocino di Pellegrino Artusi. Ho provato diverse varianti, ma nessuno, secondo me, é buono quanto questo.
Unica mia modifica é nel numero delle noci. Infatti io ne metto sempre quaranta, perché poi le divido in due parti uguali e le riutilizzo per fare subito anche il Dopo nocino al caffè e il Dopo nocino di vino.


Ingredienti
N. 30 noci (io 40)
lt. 1,5 di alcool per liquori
gr. 750 di zucchero
gr. 2 di cannella in polvere (io la trito all'istante)
n. 10 chiodi di garofano interi
gr. 400 di acqua
1 limone - solo la scorza

Preparazione
Tagliare le noci in quattro spicchi ciascuna e metterle in un recipiente abbastanza capiente (4-5 lt) con tutti gli altri ingredienti.
Chiudere, sigillare bene e lasciar riposare per quaranta giorni in ambiente caldo, agitando di tanto in tanto. Alcuni giorni prima dellla scadenza assaggiare e se risulta troppo alcolico, aggiungere un bicchiere d'acqua. Richiudere e poi, trascorsi i quaranta giorni, filtrare bene e imbottigliare, conservando le noci.