Orologio

Calendario del mese

Calendario del mese

Cerca nel blog

Inizio pagina

sabato 16 gennaio 2010

ANATRA ALL’ARANCIA



Ingredienti

1 anatra di circa Kg. 1,800 pulita
50 gr. di zucchero
100 gr. di vino bianco (= ½ bicchiere di vino)
2 arance biologiche
1 limone
1 cipolla
½ bicchiere di Brandy
2 cucchiai di aceto di mele
1 cucchiaino di fecola di patate
1 spicchio di aglio
1 foglia di alloro
Sale – pepe – olio d’oliva

Preparazione

Salare e pepare l’anatra dentro e fuori, poi farla rosolare in poco olio con la foglia di alloro.
Trasferire in una teglia e cuocere in forno bagnando spesso con il suo sugo e quando è ben dorata versare il Brandy. Lasciar evaporare, unire la cipolla affettata sottile e l’aglio tagliato a metà.
Dopo circa un’ora e mezza di cottura togliere dal forno; sgocciolare e filtrare il sugo.
A parte tagliare a julienne la scorza delle arance e sbollentarle in acqua per un minuto.
Portare a bollore il sugo di cottura dell’anatra, aggiungervi il vino bianco e far e vaporare.
Spremere il limone e le arance, poi al loro succo unire l’aceto e le scorzette. A parte far caramellare lo zucchero con poche gocce d’acqua e quando comincia a colorire versarvi il succo di agrumi con le scorzette.
Bollire qualche minuto per far restringere e infine unire il sugo dell’anatra. Continuare la cottura ancora un minuto poi aggiungere la fecola sciolta in un cucchiaio di acqua, per far addensare.
Scaldare l’anatra, aggiustare di sale e servire con la salsetta a parte.

Se durante la cottura in forno dovesse cominciare a seccarsi, coprire con un foglio di stagnola.

Nessun commento: