Orologio

Calendario del mese

Calendario del mese

Cerca nel blog

Inizio pagina

martedì 23 giugno 2009

POLPETTINE AI FUNGHI

Ecco un altro piatto che si può preparare prima. Io preparo le polpette e porto a metà cottura i funghi, poi  il giorno dopo, poco prima di servire, completo la cottura dei funghi, li unisco alle polpette e porto a termine il piatto. 
Queste ricette che si possono preparare in due momenti diversi per me sono molto comode, perché mi permettono di presentare una portata in più o semplicemente di godermi il pranzo in tranquillità con i miei ospiti.


Ingredienti

300 gr. polpa di tacchino macinata
100 gr. salsiccia
50 gr. burro
150 gr. funghi
200 gr. yogurt
1 panino raffermo – di 2-3 giorni
2 cucchiai di besciamella
2 uova
6 vol au vent
1 spicchio di aglio
latte - olio
sale – pepe – timo

Preparazione

Impastare la polpa di tacchino con la salsiccia; unire il panino bagnato nel latte e strizzato, la besciamella, un uovo più un tuorlo, sale e pepe.
Con questo composto formare delle polpettine grosse come noci, e cuocerle in abbondante acqua salata con un poco di burro. Quando vengono a galla, scolarle.
A parte, in 25 gr di burro e poco olio, rosolare i funghi; faranno l’acqua, alzare la fiamma e lasciar evaporare, poi quando saranno ben asciutti, salarli, peparli e cuocerli per circa 20 minuti con un poco di brodo.
Unire le polpettine ai funghi, versare in una teglia da forno e coprire con lo yogurth. Cospargere con timo e aglio tritato e passare in forno a 180° per 10 minuti.

Nessun commento: